mercoledì 25 giugno 2014

FASCIATOIO da viaggio per bambina

tessuti fantasia
Vi avevo già accennato che non iniziai il mio personale progetto, tutto dedicato al mondo dei bambini, col ricamare bavaglini. Infatti, tutto iniziò con un metro di tessuto, dell'ovatta e dello sbieco.

Quando la mia piccola aveva pochi mesi, e mi trovavo fuori casa, mi sono riscoperta ad usare dei semplici tappetini di nylon per cambiarle il pannolino. Oltre a vederli troppo striminziti e freddi, li consideravo anche davvero poco funzionali. Sì, erano impermeabili, forniti con il borsone da passeggio, ma niente affatto confortevoli per un neonato appena uscito dalla pancia della mamma. Così, ho creato il primo 'rettangolo di tela' per mia figlia.
fasciatoio da viaggio
Eccolo qui: per la bebè di casa, un morbido e compatto fasciatoio da viaggio che potevo portare sempre con me, che mi permetteva di contenere tutto ciò di cui avevo bisogno per cambiare la mia frugoletta e che è sempre stato molto utile e pratico da tenere in borsa.
fasciatoio da viaggio
Infatti, all'occorrenza, poteva trasformarsi in borsa portaoggetti dove potevo mettere tutto l'occorrente necessario al cambio del pannolino: un paio di pannolini, oli idratanti, salviette...

Ed era super comodo perchè completamente lavabile in lavatrice.

Una scelta che non ho mai rimpianto e per la quale ho sempre trovato ottimi riscontri, soprattutto da quegli amici a cui ne ho fornito, occasionalmente, uno...

Assolutamente consigliato!